Contattaci su whatsapp
Cookie Policy
Questo sito, e le applicazioni di terze parti in esso contenute, utilizzano i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Instagram


Grazie per esserti iscritto e per aver intrapreso questo nuovo viaggio scegliendo la nostra scuola.
La nostra associazione è trasparente e tutte le attività e i costi delle attività sono chiari e consultabili sul nostro sito www.divingline.it

Molti di voi sono nuovi iscritti e non conoscono i costi della attività che organizziamo. Per questo motivo volevamo sensibilizzarvi su come l'associazione agisce nei confronti degli attori esterni.

1) Costi delle attività in piscina: le attività in piscina vengono organizzate al costo di euro 125 euro a sera per la piscina dell'Euromar (max 18 persone in acqua), 70 euro a sera per la piscina del Circolo Vita (max 12 persone a sera): per questo motivo la mancata presenza a un'attività confermata dall'allievo rappresenta un costo insostenibile per la scuola;
2) Costi delle attività diving: la scuola per le attività organizzate presso i diving center versa al diving quasi l'intero intero l'importo che l'associato versa per partecipare; la scuola non guadagna sulle uscite in mare ma riceve degli sconti che coprono solo una parte delle spese che sosteniamo per organizzare il viaggio; l'altra parte del costo viene coperto dal versamento da parte vostra del contributo di associazione annuale o dal corso che si sta seguendo; 
3) Costi degli hotel: la scuola non guadagna nulla sugli hotel in quanto è vietato per legge: infatti non siamo un'agenzia viaggi ma siamo una scuola subacquea e quindi non si può avere profitto sui costi dell'hotel;
4) Costi per le uscite in mare per i corsi: la scuola offre le uscite in mare incluse nel costo del corso ai propri associati: puoi fare immersione sul nostro gommone a Riva di Traiano nel fine settimana o in alternativa al lago di Bracciano quando il mare a Riva di Traiano è mosso (si va al lago solo ed esclusivamente se l'allievo è d'accordo, possibilmente solo per due delle 4 immersioni previste dal fine corso Open Water Diver). Nel caso in cui il corso venga svolto in località diverse da Riva di Traiano o Bracciano il costo delle immersioni è carico dell'allievo secondo le tariffe del diving. Il costo della singola immersione si aggira mediamente intorno ai 45/55 euro a immersione;
5) Costi ricariche bombole: tutti corsi includono le ricariche delle bombole: generalmente una ricarica costa circa 10 euro. Noi abbiamo investito lo scorso anno 7000 euro per un nuovo compressore per fornirvi l'aria migliore possibile e darvi la possibilità di partecipare a lezioni aggiuntive senza costi; la ricarica della singola bombola ha mediamente un costo che supera di poco un euro;
6) Costi manutenzione attrezzature: la scuola possiede 27 bombole e 18 erogatori: il costo di manutenzione biennale è di circa 2000 euro;
7) Costi dei materiali didattici: per ogni corso aperto la scuola versa circa il 20% dell'intero importo del corso che l'allievo sostiene direttamente a SSI. Inoltre la scuola per poter operare versa ogni anno a SSI 200 euro per ogni istruttore iscritto, 280 euro per essere operativo come diving, 200 euro alla UISP per essere un'ASD. Inoltre alla UISP vengono versati 7 euro per allievo che vengono prelevati dai 30 euro delle tessera d'associazione. Nonostante tutto, l'unico vero guadagno della scuola sono i corsi che ci permettono poi di mantenere in moto questo meccanismo che altrimenti non funzionerebbe; inoltre la scuola per operare versa ogni anno 580 euro al DAN per l'assicurazione della scuola per la vostra tranquillità;
8) Costo singola immersione a Riva di Traiano per brevettati che non stanno seguendo un corso: nel caso in cui si facesse un'immersione al di fuori delle attività di corso il costo è di 30 euro a immersione. I costi delle immersioni non includono mai i costi del noleggio attrezzature. Per il mantenimento del gommone la scuola annualmente paga 4200 euro di posto barca e circa 3500 euro tra manutenzione motore e carena.

Per vedere il nostro programma uscite:

Per vedere il regolamento dei corsi:

N.B.: queste aree sono accessibili dalla tua area personale.

Domanda di associazione
Per commentare devi accedere al portale